Non si è lasciata attendere la replica di Beppe Grillo a Matteo Dall’Osso, ormai ex parlamentare del M5S che ha deciso di cambiare schieramento ed accasarsi con Forza Italia. Dall’Osso, come molti di voi già sapranno, ha denunciato poca sensibilità da parte del Movimento riguardo i temi cari ai disabili e alle categorie più deboli (lui stesso è malato di sclerosi multipla).

Grillo ha pubblicato un post su Facebook che non lascia spazio a troppe interpretazioni: “Offro il doppio di qualunque cifra possa offrire #Berlusconi (The Muppet) per l’acquisto di parlamentari in saldo” con evidente riferimento agli scandali passati che coinvolsero l’ex Cavaliere del Lavoro per la compravendita di parlamentari.

Dall’Osso, insomma, non è citato direttamente ma ha voluto comunque replicare all’attacco di Beppe Grillo: “Mi spiace che Beppe abbia detto qualcosa del genere, lui sa che non è vero. Berlusconi e FI mi hanno dato solo rispetto e libertà, lui in tutti questi mesi ha solo saputo pronunciare l’infelice battuta sulla sindrome di Asperger”.